BISTECCHIERE E GRIGLIE

Fuoco e fiamme: cosa ti viene in mente se non una bella grigliata? Grazie alle nostre grglie e bistecchiere, avrai solo il meglio di entrambi i mondi.

cookware

28 Risultati
28 Risultati
Mostrando 28 di 28 articoli

BISTECCHIERE E GRIGLIE

Bistecchiera: per una grigliata tutte le volte che vuoi

La bistecchiera rende felici tutti gli appassionati del cibo cotto sulla griglia anche quando il tempo non vuole collaborare. In altre parole: con una bistecchiera puoi prepararti gli sfizi culinari che normalmente puoi soddisfare solo durante la bella stagione. È inverno, fuori si gela, ma tu hai una voglia incredibile di una bistecca o di una salsiccia alla griglia? Non farti condizionare dal tempo e lascia il barbecue in cantina: con una bistecchiera puoi gustarti una grigliata tutte le volte che ne hai voglia.

Una rapida panoramica sui vantaggi della bistecchiera

Se non vuoi rinunciare alla carne grigliata neanche in inverno puoi acquistare una bistecchiera. Il cibo viene cotto a una temperatura elevata, come sulla griglia. La bistecchiera è realizzato in ghisa, un materiale con una eccellente capacità di condurre il calore. Inoltre, le scanalature sul fondo danno al cibo la tipica rigatura.

Un elemento importante:

Le scanalature sono una caratteristica peculiare delle bistecchiere e sono anche fondamentali per la preparazione del cibo in questa speciale piastra. Riprendono il concetto della griglia a carbonella e hanno due effetti che ti consentono di gustarti appieno la tua grigliata: da un lato ti consentono di ottenere la tipica rigatura sul cibo, dall’altro influenzano il processo di cottura.

Temperatura di cottura ottimale grazie al fondo scanalato

Grazie ai rilievi sul fondo, i cibi da grigliare non poggiano completamente, contrariamente a quanto avviene in una normale padella. Il grasso in eccesso si raccoglie nelle intercapedini e in questo modo si impedisce che la carne cuocia nel proprio succo e che la temperatura sull’effettiva superficie di grigliatura si abbassi. Così si ottiene una cottura particolarmente dietetica.

Tutte le caratteristiche più importanti di una bistecchiera

Le bistecchiere non sono soltanto dotate del caratteristico fondo, ma solitamente hanno anche una forma rettangolare o quadrata e un bordo alto che conduce il calore in maniera efficiente verso l’interno. Questo è alla base di una caratteristica molto positiva di una bistecchiera in ghisa: il calore viene distribuito in maniera uniforme e carne, pesce o verdura cuociono rapidamente e in modo omogeneo.

I vantaggi di una bistecchiera a colpo d’occhio:

  • Adatta a quasi tutti i tipi di fonti di calore: induzione, a gas, elettrico e in vetroceramica
  • Cottura delicata e con pochi grassi
  • Il cibo ha la tipica rigatura trasversale
  • Adatta al forno tradizionale (verificare che il manico sia staccabile)
  • Le bistecchiere in ghisa hanno un’elevata resistenza al calore

Utilizzo corretto di una bistecchiera

La bistecchiera, ad esempio in ghisa e con le scanalature, deve innanzitutto essere riscaldata alla giusta temperatura. Quindi versare qualche goccia d’olio al suo interno e aggiungere l’alimento da cuocere. Attenzione: se il tegame inizia a fumare, significa che è troppo caldo.

La giusta cura della tua bistecchiera

Quando si griglia, lo sporco ostinato è sempre in agguato, soprattutto le incrostazioni. In ogni caso, non devi renderti la vita inutilmente difficile per pulire la tua bistecchiera. Utilizza acqua calda e una robusta spazzola per piatti e dedicati alla tua bistecchiera (dopo averlo lasciato raffreddare).

Come fase preliminare, puoi riempire la bistecchiera con acqua e metterlo ancora un attimo sul fuoco, per ammorbidire le incrostazioni più ostinate.

  • 1. Elimina lo sporco dalle scanalature e dai rilievi.
  • 2. Pulisci bene con la spazzola il bordo e la parte esterna.
  • 3. Asciuga bene la bistecchiera perché soprattutto le pentole e padelle in ghisa possono arrugginire in presenza di umidità eccessiva.
  • 4. Infine ungi la bistecchiera.

Pulire la bistecchiera con la lana di acciaio?

Concludiamo con un consiglio sul tema spesso dibattuto della pulizia di tegami e padelle con la lana d’acciaio. La lana d’acciaio può essere utilizzata esclusivamente con il pentolame non rivestito. Non è adatta ai tegami rivestiti e dovresti anche evitare detergenti chimici aggressivi. Consigliamo di pulire la bistecchiera solo con acqua (eventualmente leggermente salata) e una spugna. Sconsigliamo anche il lavaggio in lavastoviglie.