Coltelli da cuoco

Coltelli da cuoco
Coltello robusto, pesante, con lama larga solida e tagliente. Un vero e proprio tuttofare per i professionisti e i cuochi dilettanti, adatto per tritare erbe aromatiche, tagliare verdure, affettare e tagliare a dadini pesce e carne. Può essere utilizzato con un movimento circolare, oscillatorio e di taglio.
Prodotti (60)

cutlery

  • MIYABI 5000 MCD
    Disponibile in 2 Dimensioni
    409,00 €
  • MIYABI 5000 MCD 67
    Disponibile in 2 Dimensioni
    439,00 €
  • -33%
    MIYABI 6000 MCT
    Disponibile in 3 Dimensioni
    239,00 € 159,95 €
  • MIYABI 5000 MCD
    Disponibile in 2 Dimensioni
    429,00 €
  • MIYABI 5000 MCD 67
    Disponibile in 2 Dimensioni
    409,00 €
  • MIYABI 4000 FC
    Disponibile in 2 Dimensioni
    164,00 €
  • MIYABI 6000 MCT
    Disponibile in 3 Dimensioni
    204,00 €
  • MIYABI 6000 MCT
    Disponibile in 3 Dimensioni
    279,00 €
Carica di più

Coltelli da cuoco

Coltelli da chef per utilizzo giornaliero e universale

Un coltello da chef di qualità è parte degli strumenti base di ogni cucina. Non solo è adatto per tagliare carne (per esempio una bistecca), pesce e verdure, ma anche per porzionare e sminuzzare erbe aromatiche e altri ingredienti. Offriamo una vasta gamma di coltelli da cucina, dai coltelli compatti e economici per chef amatoriali che cucinano in maniera sporadica, fino ai modelli di alta qualità.

Il coltello da chef: una forma collaudata

La forma del classico coltello da chef è la stessa per tutte le collezioni. I bordi taglienti delle lame in acciaio, la cui lunghezza totale è tra i 160 e 260 mm, sono incurvati e stretti verso la punta. I coltelli giapponesi hanno forme differenti della lama rispetto ai classici coltelli da chef. La superficie di taglio non è particolarmente ricurva, la parte superiore della lama e l’impugnatura formano una linea retta nella maggior parte dei casi. Un coltello da chef per professionisti non dovrebbe essere né troppo pesante né troppo leggero. Dovrebbe facilitare il lavoro tramite il suo stesso peso, ma non deve far stancare troppo il cuoco. Quindi, un buon bilanciamento di peso tra lama e impugnatura è un fattore importante quando si compra un coltello da chef. Per un’ergonomia ottimale, il coltello deve adagiarsi bene nella mano, anche quando lo si usa per lunghi periodi di tempo. Soprattutto, la lama deve essere affilata e non deve perdere questa proprietà.

Perché dovreste comprare un coltello da chef di alta qualità

Quando si taglia con un coltello dalla lama smussata, si potrebbe distruggere la struttura del cibo o cambiare la sua consistenza in modo negativo. Più il cibo viene processato in maniera precisa e pulita, più risulterà delizioso. I coltelli da cucina ZWILLING e MIYABI sono fatti con acciai inossidabili o damascati di alta qualità, hanno una finitura perfetta e rimangono taglienti più a lungo.

Come trovare il coltello da chef giusto

In generale, non potete sbagliarvi se scegliete un coltello da chef classico. Tuttavia, la preferenza di coltelli da chef classici, cinesi o giapponesi è una questione di natura individuale, che probabilmente ha tante risposte quanti sono i cuochi nel mondo. Prima di tutto, controllate se preferite una lama corta o lunga. Dopodiché vedete se il coltello da chef si adatta in modo confortevole alla vostra mano. Il materiale che preferite per l’impugnatura, che sia legno, plastica o acciaio inossidabile, dipende interamente dal vostro gusto personale. La prima volta che tenete in mano un coltello da chef di alta qualità, sentirete la differenza con le controparti di qualità più bassa. La fattura e il taglio è di tutt’altro livello. Quando si taglia per la prima volta con un coltello da chef, scoprirete cosa significa davvero avere una lama "affilata".